Concluse le indagini per la rilevazione della presenza di gas Radon

Miglierina, Sabato 09 Dicembre 2017 - 12:00 di Redazione

Si sono concluse, oggi, le indagini per la rilevazione della presenza di gas Radon nel centro storico di Miglierina. La ricerca e’ stata condotta dal dr. Salvatore Procopio, fisico del Laboratorio “E. Majorana” del Dipartimento provinciale di Catanzaro dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della ARPACAL. Il  radon – ha spiegato il dr. Salvatore Procopio, tecnico del laboratorio fisico “E. Majorana” del Dipartimento provinciale di Catanzaro dell’Arpacal - è un gas radioattivo naturale inerte, prodotto principalmente dal suolo e dai materiali da costruzione; i prodotti del decadimento di questo gas, detti tecnicamente “figli del radon”, possono invece legarsi alle pareti, ai pavimenti, alle persone o alle particelle nell’aria ed essere inalate. L’indagine, che sarà presentata alla popolazione ad inizio del Nuovo anno, mira alla individuazione della presenza di tale gas al fine di prevenire ogni rischio mediante accorgimenti semplici ed attuabili ( ad esempio curare L’areazione di cantine e seminterrati) . Tali misurazioni , in futuro obbligatorie, dimostrano , come afferma Il Sindaco , l’attenzione dell ‘ amministrazione per la cura ed il benessere della popolazione e la naturale Inclinazione di Miglierina verso l’innovazione.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code